Home arrow Master R1 First Edition

R-series Club

Yamaha Club Ufficiale Yamaha Club Ufficiale
Iscrizione R-series Club
Gadget

Bacheca annunci

Regolamento
Link utili
Advertisement
  
Master R1 First Edition
Scritto da Gianpiero Guarischi   
lunedý 13 febbraio 2006

Nel 2004 con l'avvento della nuova Yamaha YZF R1, completamente riprogettata e presentata al salone di Milano nel settembre 2003, Yamaha Motor Italia ha organizzato il Master di guida in pista R1 First Edition, un corso di una giornata (gratis) ai primi 1000 acquirenti della nuova supersportiva di Iwata.

La nuova linea affilata e le caratteristiche tecniche da vera superbike stradale, hanno colpito molti appassionati ed è inutile dire che non c’è voluto molto per vendere gli esemplari della serie numerata: quelle con la targhetta “First Edition” in argento riportante il numero di fabbricazione, andate a ruba in pochissimi mesi dalla presentazione.

Nella primavera 2004 si sono svolte le giornate del Master, esattamente 12 e disputatesi sulle principali piste italiane per soddisfare tutta la clientela acquirente dislocata sul territorio nazionale.
L’organizzazione dell’evento è stata curata da “Admisura” e lo staff tecnico di istruttori professionisti faceva capo a “Guidare Sicuro”.

Yamaha Motor Italia ha voluto che i propri clienti, più o meno esperti, apprendessero i segreti della guida in pista per potersi divertire in piena sicurezza con la propria ipersportiva, per far questo si è affidata a validissimi  piloti che durante l’anno la rappresentavano nei vari campionati internazionali e nazionali.

Primo fra tutti Doriano Romboni, nonchè testimonial dell’evento, affiancato nel ruolo di istruttore da grandi nomi: Gianluca Vizziello, Lorenzo Alfonsi, Ivan Goi, Alessio Velini, Matteo Baiocco, Massimo Roccoli, Camillo Mariottini, Antonio Carlacci  ed  altri piloti di campionati minori (Savini, Cheli, Carta, Puccetti, Grandi, Pericelli).

Oltre ai piloti, ed in supporto agli stessi, sono stati impiegati per il lavoro di tutor ai box, istruttori professionisti, specialisti nella conoscenza del comportamento di guida.
A completare la rosa dello staff, Yamaha Motor Italia ha voluto che a questa bella iniziativa partecipasse anche il Forum R Series, rappresentato da alcuni iscritti: EdoR6, Alessandro31, MV e Flaz.

Oltre allo staff di piloti e tutor già citato, l'ottima qualità del corso era caratterizzata anche dai materiali impiegati: le moto degli istruttori, logicamente R1 '04, erano dotate di telecamera a colori per riprendere gli allievi durante i propri giri in pista e mostrarne poi gli eventuali errori una volta rientrati ai box. A completare l'equipaggiamento tecnologico  ogni allievo era dotato di radio collegata ad un auricolare per poter sentire i  consigli del proprio istruttore anche durante al guida.

Il successo qualitativo dell'evento è stato elevato visto l'apprezzamento degli allievi intervenuti, e Yamaha Motor Italia sta valutando di poter riproporre la scuola di giuda in pista per i propri clienti.

Ultimo aggiornamento ( giovedý 02 novembre 2006 )
 
R-series Club - c.f. 91099860156 - Ottimizzato per una risoluzione 1024x768